fbpx

SUBCONSCIO: meglio averlo come amico che come nemico – parte 1

subconscio

“Qualunque cosa instilliamo nel nostro subconscio e nutriamo con ripetizione ed emozione un giorno diventerà una realtà” – Earl Nightingale

E’ praticamente questo che ho fatto TUTTI I GIORNI: ho insegnato al mio subconscio qual era la direzione giusta che le mie azioni dovevano prendere.

Arrivare al SUCCESSO.

Di certo saprai che il subconscio ha un potere immenso nel controllo delle tue esperienze di vita: da quello che mangi alle azioni che fai ogni giorno, dal tuo livello di reddito e persino da come reagisci a situazioni stressanti.

Ogni sua parte è guidata dalle tue CREDENZE e INTERPRETAZIONI INCONSCE.

In breve, il tuo subconscio è come la funzione di pilota automatico su un aereo; se lo hai inserito verso la direzione del fallimento lui arriverà lì.

È stato pre-programmato per seguire un percorso specifico e non è possibile deviare da quel percorso a meno che non si cambi prima la direzione programmata in esso.

Il subconscio è la parte della tua mente che opera al di sotto del tuo normale livello di coscienza del risveglio.

In questo momento stai principalmente usando la tua mente cosciente per leggere queste parole e capirne il significato, ma sotto sotto la tua mente subconscia sta lavorando intensamente dietro le quinte, accettando o rifiutando le informazioni basandosi su una percezione esistente che hai del mondo intorno a te.

Questa percezione esistente ha iniziato a formarsi quando eri un bambino.
Con ogni esperienza, il tuo subconscio si impregna di informazioni come una spugna.

Non ha rifiutato nulla quando eri giovane perché non avevi credenze preesistenti per contraddire ciò che percepiva.

Ha semplicemente accettato che tutte le informazioni che hai ricevuto durante la tua prima infanzia fossero vere.

Probabilmente puoi capire perché questo possa diventare un problema più avanti nella vita. Ogni volta che qualcuno ad esempio ti ha chiamato stupido, inutile, lento, pigro o peggio, il tuo subconscio ha semplicemente archiviato le informazioni per riferimento.

Quando avevi 7 o 8 anni, avevi già una solida base di convinzioni basata su tutta quella programmazione di persone della tua vita, programmi televisivi che hai guardato e altre influenze ambientali.

In che modo questa “vecchia” programmazione ti influenza adesso?

Ora che sei un adulto, potresti pensare di poter semplicemente scartare i messaggi offensivi o falsi che hai assorbito durante la tua vita, ma non è così semplice.

Ricorda che tutte queste informazioni sono memorizzate al di sotto del tuo livello di consapevolezza cosciente.

L’unica volta che ne prendi coscienza è quando limita i tuoi progressi nella creazione di una vita equilibrata, di successo e produttiva.

Hai mai provato a raggiungere un obiettivo e hai continuato a sabotare te stesso ogni volta?
Esasperante, no?

È IMPORTANTE CHE TU CAPISCA SUBITO CHE NON SEI DIFETTOSO O DESTINATO A FALLIRE, ma è più probabile che tu abbia alcuni vecchi messaggi programmati che sono in conflitto con le nuove condizioni che desideri creare.

Questa è un’ottima notizia perché significa che puoi ottenere qualsiasi cosa se prima prendi il tempo di riprogrammare il tuo subconscio!

La programmazione è ancora in corso…e continua ancora oggi.
Con ogni esperienza che fai, trai alcune conclusioni e memorizzi i messaggi che guideranno le tue azioni future.

Ad esempio, che tipo di messaggio pensi che verrebbe archiviato se fossi rifiutato da qualcuno a cui tieni?

Il tuo subconscio, quel detective intelligente, andrebbe immediatamente a caccia nei tuoi ricordi e troverebbe altri esempi di rifiuto, come quella volta in cui il tuo migliore amico ti ha scaricato per uscire con i bambini più fighi, e trarre una conclusione che sei in qualche modo indegno e meritevole solo di essere respinto.

Ora, ecco la cosa interessante: se hai un’esperienza che è in conflitto con una convinzione già stabilita, il tuo subconscio o la rifiuterà o la riformulerà in modo che corrisponda alla tua visione esistente della realtà.

Ecco un esempio: supponiamo che tu abbia la convinzione di essere poco attraente e che una persona attraente abbia interesse a conoscerti meglio.

Molto probabilmente la prima cosa che penserai è che deve essere uno scherzo o un trucco crudele. Non crederai che questa persona potrebbe trovarti attraente perché credi già di NON esserlo.

Sotto la superficie della tua consapevolezza cosciente, il tuo subconscio sta gridando: “Assolutamente no! Questa persona è troppo bella per essere interessata a me, qualcosa non va … “
Quindi respingerai quella persona prima che possa rifiutarti, o altrimenti farai qualcosa per sabotare quella che avrebbe potuto essere una grande relazione.

La stessa cosa accade quando fai fatica a raggiungere i tuoi obiettivi. Alla fine inizi a credere di non essere in grado di avere successo, quindi ti aspetti di avere un fallimento e finisci per farlo ancora e ancora.

Probabilmente puoi immaginare molte altre situazioni in cui il tuo subconscio ti limita, se veramente vuoi cambiare qualcosa devi riprogrammarlo.

Esistono molti modi diversi per sovrascrivere i messaggi limitanti o dannosi che sono memorizzati nel tuo subconscio: io te ne indicherò SOLO 3 che ti porteranno a liberarti dalle zavorre del tuo pensiero invalidante, MA NON OGGI.

Oggi voglio che tu rifletta su come si comporta il tuo subconscio in modo che la prossima settimana tu possa iniziare a lavorare su come riprogrammarlo per ottenere il successo che tanto desideri.

Al tuo Successo!