fbpx

Scala la vetta più importante: te stesso

banner blog mentore 20.4

L’essere umano vive in città, mangia senza fame e beve senza sete, si stanca senza che il corpo fatichi, rincorre il proprio tempo senza raggiungerlo mai. E’ un essere imprigionato, una prigione senza confini da cui è quasi impossibile fuggire. Alcuni esseri umani però a volte, hanno bisogno di riprendersi le proprie vite, di ritrovare una strada maestra. Non tutti ci provano, in pochi ci riescono.

Chi è Walter Bonatti?

Un nome, che specie fra le generazioni più giovani può non dire molto, ma credimi se ti dico che Bonatti è davvero un monumento alla SFIDA, l’uomo grazie al quale l’Italia ha conquistato la vetta del K2.

Soprannominato «il re delle Alpi», è stato una delle figure più eminenti dell’alpinismo mondiale.

Oltre che alpinista e guida alpina, è stato autore di libri e numerosi reportage sulle regioni più impervie del mondo, molti dei quali come inviato esploratore del settimanale Epoca.

Le sue imprese, e ancor più la ferrea fedeltà alle proprie idee e il coraggio nel realizzarle, ne fanno una figura di spicco assoluto nella storia dell’alpinismo mondiale.

Dino Buzzati scrisse che se egli fosse vissuto ai tempi di Omero le sue imprese sarebbero state raccontate con un grande poema.

Perché è importante oggi far conoscere Walter Bonatti?

Fin da piccolo anche io con la mia famiglia sono andato in montagna, affascinato da quel mondo proiettato in verticale e chiunque ami la montagna ha sentito almeno una volta il nome di Walter Bonatti.

Quali sono le più grandi lezioni di Bonatti?

#COERENZA

La capacità di rimanere costantemente fedeli a sé stessi senza farsi influenzare dalle opinioni della massa.

Anche dopo i tragici avvenimenti della spedizione sul K2, dove “tradito” dai compagni di cordata fu costretto a passare un’intera notte in una bufera a 8100m di quota, tornato in patria additato dall’opinione pubblica come menzognero, non hai mai rinnegato i propri ideali e nell’ora più buia ha trovato la forza per rialzarsi ed anzi sfruttare lo slancio per arrivare a nuovi obiettivi.

#CREATIVITA’ e SOGNO

La capacità di non rimanere mai statici nelle proprie visioni ma anzi di essere capaci di trovare sempre la soluzione migliore, anche percorrendo nuove vie, per poter perseguire i propri sogni e raggiungere i propri obiettivi andando oltre i propri limiti e lasciandosi alle spalle le paure.

Tutto questo è ben possibile, ce l’ha dimostrato, anche con POCHE RISORSE.

Grazie alla creatività e al sogno non dobbiamo farci sottomettere dalle scuse o dalla paura di fallire e dal possibile giudizio degli altri, perché se non lottiamo noi per i nostri sogni non lo farà nessuno al posto nostro.

#SCELTA

Sta a noi scegliere e scegliere richiede CORAGGIO.

Ognuno di noi può compiere la propria scelta compreso colui che sembra non averne più alcuna.

Famosa è la sua avventura sul Petit Drù, nella catena del Monte Bianco, dove ad un certo punto della scalata si trovò davanti ad una parete liscia senza più possibilità di scendere o salire..si trovò in pratica faccia a faccia con la morte.

La PAURA ci scuote e lo fa nel profondo, ma non sempre è un male, perché è proprio quando ci troviamo catapultati fuori dalla nostra zona di comfort oppure faccia a faccia con le scelte più difficili ci può dare quella scossa per spiccare il volo.

Anche Bonatti sul Petit Drù, dopo avere sconfitto i pensieri più oscuri che lo avevano portato anche a pensare di lasciarsi cadere nel vuoto, è riuscito a cavarsela grazie al coraggio.

In troppi sono convinti di riuscire ad arrivare alla vetta senza scalare, in troppi sono convinti che tutto succeda senza alcuna ragione o per pura fortuna.

primo_piano
Clicca sull'immagine per saperne di più

Il sacrificio è il filtro fondamentale della vita

Il sacrificio non come fattore negativo di perdita, ma come fattore positivo di conquista.

Il problema è che oggi le persone vogliono il successo per qualcosa di cui non si sono presi mai cura e per qualcosa a cui non hanno mai sacrificato nulla di loro stessi.

Non si prendono cura della propria vita e pretendono di averne una favolosa.

Non si prendono cura della propria salute e pretendono di averne una di ferro.

Non si prendono cura dei propri figli e esigono che crescano imparando a curarsi di ciò che li circonda.

Non si curano di come comunicare e si lamentano della loro scarsa interazione sociale.

Non si prendono cura dei propri risparmi e pretendono di essere ricchi.
Siamo assuefatti dalla nostra zona di comfort, che sentiamo assomigliare giorno dopo giorno ad una prigione…non ci sono mura né sbarre, quello che ci tiene imprigionati in questa cella è la PAURA di quello che ci potrebbe essere fuori (leggi anche l’articolo Manifesto per la tua personalità futura).

Come ottenere quello che vuoi davvero

Per ottenere ciò che vuoi devi avere il CORAGGIO di volerlo davvero, perché c’è un tempo e una stagione per ogni intento e per ogni finalità…c’è un momento per ogni cosa e come ogni cosa al momento giusto devi essere coraggioso per compierla.

Il dolore che proviamo emozionalmente, le cadute cui andiamo incontro, le volte che precipitiamo, sono tutte ferite che non possono essere curate in un semplice ospedale…perché?

Ti svelerò un segreto.

La cura è dentro TE stesso, bisogna solo scovarla, oppure avere un MENTORE che ci aiuti a farlo.

Il coraggio è il rimedio segreto

L’ingrediente segreto del successo è il CORAGGIO, perché il successo implica un’alta dose di rischio, molte volte genera disprezzo invece che ispirare.

E’ troppo facile scegliere di non aver successo e se non vuoi avere la vita che hai sempre sognato allora sii mediocre e se ti preoccupi più del giudizio delle altre persone semplicemente uniformati e adattati alla massa e una volta annientato ogni rimasuglio dei tuoi sogni e del tuo spirito e aver contemplato la vita di chi ha avuto il coraggio di avere successo, bene ancora una volta non avrai avuto bisogno di CORAGGIO.

Ci vuole CORAGGIO per andare dove non si è mai stati prima, ci vuole coraggio ad oltrepassare la paura di cadere, ci vuole coraggio a rialzarsi, ci vuole coraggio ad essere diversi, ci vuole coraggio ad apprezzare la vita che abbiamo, ci vuole coraggio per VINCERE le TUE PAURE e TU puoi vincerle se è davvero quello che vuoi, perché il CORAGGIO è DOMINIO della PAURA e le soluzioni sono essere CORAGGIOSI o essere DOMINATI, dominati da ogni nostra paura.

Non tergiversare mai

Vuoi davvero scegliere una vita dove le PAURE dominano e reprimono te stesso e privano la tua vita di tutte le gioie e di tutto quello che puoi provare?

Valgono così tanto le tue paure per te e vale così poco la tua vita?

Essere coraggiosi è un dovere.

Essere migliori e migliorarsi è un dovere.

Essere finanziariamente liberi è un dovere.

Essere in grado di vivere la vita che hai sempre sognato è un dovere.

Essere in grado di raggiungere i propri sogni e obiettivi è un dovere.

Bonatti diceva sempre che la montagna più alta e pericolosa da scalare non è là fuori ma è dentro ognuno di noi!

Ecco perché bisogna scalare se stessi, affrontare i limiti, gli ostacoli e le paure che sono dentro di noi, solo così raggiungeremo le nostre vette.

Ognuno di noi hai il suo k2 da scalare nella propria vita.

Ricorda, la scalata è dura, ma quando arriverai in cima il panorama sarà mozzafiato.

Avere PAURA e cedere ad essa è FACILE…avere CORAGGIO è UNA SCELTA.

Quindi SMETTI di TERGIVERSARE…
… inizia la scalata di TE stesso!!!

Vieni a scoprire con i tuoi occhi, vieni ad ascoltare quello che ho da raccontarti, per aiutarti a preparare il tuo “campo base” verso la scalata che ti porterà da “ZERO AL SOGNO”.

Solo così potrai essere certo di aver fatto veramente tutto quello che ti meriti per raggiungere la VETTA della TUA VITA!

9-10-11 OTTOBRE 2020

L’unico evento di tre giorni che ti permetterà di apprendere le strategie e acquisire gli strumenti per ottenere la vita che hai sempre sognato.

9-10-11 OTTOBRE 2020

L’unico evento di tre giorni che ti permetterà di apprendere le strategie e acquisire gli strumenti per ottenere la vita che hai sempre sognato.