fbpx

Come combattere le tue paure

banner blog 29.04

Alcuni di noi reagiscono alle situazioni di allerta come RICCI, altri come LEPRI ed altri ancora come LEONI; l’importante è non negare le proprie paure.

Che cos’è la paura?

La paura è una pulsione ancestrale del genere umano.

Un impulso irrazionale comune ad ogni stadio di civiltà e a qualsiasi forma di cultura e raziocinio.

È un elemento insito nello stato di natura animale ed è riconducibile all’istinto più antico e primordiale di auto-conservazione della specie.

La paura è un elemento costante nella nostra esistenza; è come un virus subdolo e letale, che genera spesso più danni di qualsiasi morbo o epidemia (hai già letto il mio nuovo libro? Clicca qui per scoprire di più).

Molti animali quando si sentono in pericolo adottano dei comportamenti illogici, i quali finiscono solo per aggravare la loro situazione iniziale.

Come reagiamo alla paura?

Ognuno di noi reagisce in modo diverso.

La paura del RICCIO

I ricci si chiudono in sé stessi, rimangono come pietrificati, pensando che la miglior difesa possa essere l’immobilità e l’attesa.

Rimangono inermi, pietrificati da paure e incertezze, escludendosi da tutto.

La paura della LEPRE

La lepre mette in atto il tipico comportamento di fuga, tendendo a costruirsi tutta una serie di luoghi, occasioni e situazioni da cui stare alla larga.

Come tutte le reazioni dettate dall’angoscia non è detto che sia consapevole e che sia la scelta più razionale.

La paura del LEONE

I leoni riconoscono la paura, ma non si fanno dominare da essa, anzi l’affrontano trovando una soluzione ed agendo con razionalità.

La paura è solo il punto di partenza

Tutti temono qualcosa.

La differenza sta nell’avere il coraggio di affrontare le ansie e le paure che ci limitano costantemente, perché più noi ci nascondiamo o fuggiamo più loro acquistano forza.

Pertanto ogni qualvolta si evita qualcosa, a breve termine ci illudiamo di risolvere il problema ma a lungo andare ci troviamo di nuovo al punto di partenza ma più esasperati.

Le false ricette contro la paura

A mio parere, molte persone non si rendono veramente conto di quanto sia limitativa la condizione di paura perenne.

Non tutti riescono a sviluppare un’ottima introspezione per capire finalmente come smantellarla.

La frase che molte volte sentiamo:

ti aiuto perché da solo non puoi farcela

contribuisce ad aggravare i sintomi di paura ed ansia aumentando il nostro senso d’incapacità.

Se proprio vuoi evitare qualcosa, evita di evitare

Prendi atto della paura che ti pervade, accetta che la sensazione di essere spaventati fa parte del nostro istinto primordiale di difesa.

Prendi atto che la paura deve essere affrontata e mai evitata o repressa.

ANCHE I SENTIMENTI REPRESSI AGISCONO SU DI NOI E SUGLI ALTRI

I RICCI e le LEPRE hanno la stessa paura e gli stessi comportamenti incontrollati e poco calibrati che spediscono nel panico sia chi li commette sia chi gli sta accanto.

Vuoi sapere il segreto per liberarti dalle tue paure?

Il segreto sei TU.

Non consultarti con le tue paure, ma con le tue speranze e i tuoi sogni.

Non pensare alle tue frustrazioni, ma al tuo potenziale irrealizzato.

Non preoccuparti per ciò che hai provato quando hai fallito, ma focalizzati su ciò che hai ancora la possibilità e l’occasione di fare (leggi anche l’articolo “Se trovi il coraggio di fallire troverai anche il coraggio di riprovare”)

Io lo so che non è facile.

Lo so che quando ti sforzi di pensare positivo, irrimediabilmente le tue angosce vengono a bussare.

E’ come quando vuoi imparare a meditare.

All’inizio devi sforzarti per svuotare la mente e concentrarti sul tuo respiro.

Un milione di pensieri tentano di entrare, molti ce la fanno e tu devi di nuovo tornare al punto di partenza.

Piano piano però, giorno dopo giorno, ti accorgi che quei pochi minuti di NULLA COSMICO che tanto ricerchi sono diventanti dieci e poi venti e la sensazione che provi ti ripaga di tutto lo sforzo che hai fatto.

E’ scientificamente provato!

Vorrei che tu provassi l’ebrezza di superare i tuoi blocchi, le tue paure per scoprire finalmente l’essere completo che sei.

Per farlo non esistono magie, esistono STRUMENTI, esistono STRATEGIE, esiste un METODO.

Vorresti conoscere questo METODO e avere nuove chiavi di lettura che ti aiuteranno a resettare veramente la tua vita?

Vorresti avere una GUIDA che ti accompagni verso una nuova consapevolezza di te stesso?

Vorresti avere gli STRUMENTI per arrivare dal punto in cui sei ora a quello dei tuoi sogni?

Ho meditato e sudato tanto per creare qualcosa che ti aiuterà in tutto questo.

Un evento di tre giorni al termine dei quali porterai a casa ciò di cui hai bisogno per iniziare a costruire la tua nuova vita SENZA PAURA.

Al tuo coraggio!

9-10-11 OTTOBRE 2020

L’unico evento di tre giorni che ti permetterà di apprendere le strategie e acquisire gli strumenti per ottenere la vita che hai sempre sognato.