fbpx

Trova la via del guerriero di pace con Dan Millman

banner dan millman ele

Sai chi è Dan Millman?
Hai mai letto uno dei suoi libri?

Durante la sua gioventù Dan si è dedicato a diverse attività sportive come la danza moderna, le arti marziali, il trampolino e la ginnastica.

Mentre era una matricola alla U.C. Berkeley (1964) ha vinto i Campionati del Mondo di trampolino a Londra, un campionato NCAA nel volteggio e un campionato USGF nel corpo libero.

È stato nominato Atleta Senior dell’anno della U.C. Berkeley, dove si è laureato in Psicologia nel 1968.

Qualche tempo dopo si è fratturato una gamba in un incidente motociclistico e questo ha rappresentato una svolta nella sua vita.

I suoi travagli con gli studi, l’amore e la vita sono descritti con grande efficacia nel suo primo libro “La via del guerriero di pace”.

Chi è un guerriero di pace?

Tutti noi vogliamo vivere con il cuore in pace, ma ci sono momenti in cui abbiamo bisogno dello spirito del guerriero.

Essere un guerriero non significa per forza dover lottare contro qualcuno, ma bensì spesso significa lottare contro i nostri demoni interiori del dubbio e delle paure.

#leggi anche l’articolo “Se trovi il coraggio di fallire troverai anche il coraggio di riprovare”.

Ognuno di noi ogni giorno lotta contro qualcosa, ognuno di noi ha dentro di sé un guerriero; come affrontiamo le paure e le nostre lotte interiori definisce il nostro guerriero di pace!

Lo stesso Dan durante i suoi incontri ama raccontare la storia di un uomo a cui faceva consulenza che diceva di avere dei problemi con la paura:

Gli diedi un compito: durante la settimana seguente avrebbe dovuto fare arrampicata con le corde.

Il compito era di scalare un palo alto più di 10 m e raggiungere una piccola piattaforma, salirci e lanciarsi verso un trapezio a 2 metri di distanza.

L’uomo ha indossato protezioni e imbragatura ed ha provato.

La settimana successiva è tornato dicendo di aver fallito.

Non sei riuscito a salire sul palo?

Si, sono riuscito a salire.

Allora non sei arrivato sulla piattaforma?

Si che ci sono arrivato.

Quindi non sei riuscito a lanciarti verso il trapezio, certo è comprensibile!

In realtà mi sono lanciato ed ho anche afferrato il trapezio.

E allora perché dici di aver fallito?

Perché ho provato paura tutto il tempo!

Alcuni di noi si giudicano codardi perché provano paura, in realtà codardi ed eroi provano entrambi la stessa paura.

Semplicemente rispondono in maniera diversa.

#leggi anche l’articolo “Come combattere le tue paure”.

Noi abbiamo l’opportunità di mostrare il coraggio solo quando proviamo paura.

Qual è la via del guerriero di pace?

I giapponesi usano il termine DO che usano per molte discipline e cerimonie (ju-do, aiki-do, kyu-do, cha-do…); questo termine significa PERCORSO.

Possiamo trasformare il nostro modo di vedere le cose quando cominciamo a vedere le nostre relazioni, il nostro lavoro, le nostre passioni come un percorso per rafforzare noi stessi ed evolverci.

Ognuno ha un guerriero di pace dentro di sé che si sta allenando nella scuola della vita di tutti i giorni.

La vita quotidiana infatti ci pone di fronte a diverse avversità: è come fare sollevamento pesi, se non solleviamo pesi non possiamo rafforzare i nostri muscoli, se non affrontiamo nessuna avversità non possiamo progredire.

Avete mai fatto allenamento fisico o suonato uno strumento?

Quando ci dedichiamo ad uno sport o cerchiamo di imparare qualcosa di nuovo, ci mettiamo in gioco ed è come se ci rendessimo volontari per le avversità.

Relazioni, lavoro, impegni, sport e passioni, tutte queste attività ci mettono di fronte a delle avversità, a delle sfide!

Se non abbandoniamo e continuiamo ad affrontare le difficoltà quotidiane siamo sulla via del guerriero di pace!

Quindi non facciamo le cose solo per quello che rappresentano.

Per questo Dan consiglia agli atleti:

non dedicare la vita all’allenamento, dedica l’allenamento alla tua vita!

Se ci pensiamo bene, che cos’è il successo?

Successo significa progredire verso un obiettivo che per noi ha significato.

Gli essere umani sono cablati per essere ricercatori di obiettivi, per cui ciò che ci rende felici è avere una direzione, essere assorbiti in uno scopo che abbia un significato ma senza un obiettivo in mente non c’è viaggio!

Gireremo solamente intorno!

Per questo è stato detto che lo scopo della vita è la vita che ha uno scopo.

Dan nel suo libro parla di VIA, perché è il percorso che è importante, è quello che affrontiamo quotidianamente che ci rende guerrieri e la costanza, la dedizione, l’impegno, la perseveranza sono le qualità del guerriero di pace!

Sogna in grande, ma inizia in piccolo. E poi lavora per recuperare il terreno che ti manca. Un po’ di qualcosa è meglio che molto di nulla.

Ecco quello che cerco di fare con le persone che si affidano a me: cerco di portarle nella strada verso i loro sogni!

#Guarda il video e scopri cos’è il Wisdom Warrior Bootcamp

Non esiste un’unica via per arrivare a diventare il Guerriero che vuoi essere, ma esiste un unico modo: la scoperta del meraviglioso mondo che si cela dentro il nostro IO.